Histoire et avenir du régionalisme molisain

21 January 2021 par Catherine Walch
Entretien avec ...

le Professeur Norberto LOMBARDI

Auteur du livre « La parabola del regionalismo molisano »

Vendredi 29 janvier 2021 à 10 heures

En raison de la crise sanitaire, cet entretien sera réalisé en ligne (durée approximative 2 heures) via le lien suivant :

https://meet.google.com/ihd-fvvq-sds

Programme d’organisation :

Introduction

Lorenzo Di Stefano, doctorant en Histoire contemporaine, UMR CNRS 6240 LISA, Università di Corsica

« La parabola del regionalismo molisano »

Intervention du professeur Norberto Lombardi

Débat sur « Les défis actuels du régionalisme en Italie, en France, en Europe »

__________________________

Breve Curriculum

Norberto Lombardi, dopo un’attività di insegnamento nelle scuole superiori e una prolungata esperienza istituzionale e politica in Molise (Consigliere regionale dal 1975 al ’90, componente del Comitato delle Regioni meridionali per l’intervento straordinario nel Mezzogiorno, consigliere al Comune di Campobasso, componente del consiglio della Comunità Montana di Campobasso), negli ultimi decenni si è dedicato ai rapporti con gli italiani all’estero e alla conoscenza dell’emigrazione italiana, e di quella molisana in particolare, visitando direttamente e ripetutamente le comunità d’origine formatesi in ogni parte del mondo.

E’ stato fondatore e coordinatore internazionale del Forum per gli italiani nel mondo e fa parte da oltre vent’anni del Consiglio Generale degli Italiani all’estero.

E’ stato consigliere politico del Vice Ministro degli esteri Franco Danieli durante il governo Prodi (2006-2008), componente della Commissione nazionale per la promozione della lingua e della cultura italiana nel mondo, ha contribuito all’iniziale progetto del Museo dell’emigrazione italiana, ha coordinato uno dei gruppi di lavoro degli Stati generali della lingua italiana nel mondo.

Nel 2000 ha promosso il Centro di studi sui molisani nel mondo, operante presso la Biblioteca provinciale “P. Albino” di Campobasso.

Dirige tre collane editoriali (Quaderni sulle migrazioni, Reti, Memoriali), dedicate alle migrazioni, presso l’editore Cosmo Iannone. Ha curato libri e pubblicato diversi saggi sulla storia dell’emigrazione italiana e, in particolare, su quella dell’emigrazione molisana, sui musei delle migrazioni, sul tema dell’identità, sulla transumanza ed è stato uno dei curatori di un’opera in tre volumi sulla storia di Campobasso.

Ha collaborato per alcuni anni al Rapporto degli italiani nel mondo della Caritas-Migrantes e al Dossier Immigrazione dell’Idos. E’ redattore e collaboratore della rivista storica «Glocale».

Ha curato, tra gli altri, un volume di studi su Arturo Giovannitti e due numeri di «Glocale», dedicati rispettivamente all’emigrazione e all’immigrazione in Molise.

Ha pubblicato, all’inizio del 2020, La parabola del regionalismo molisano presso la casa editrice Cosmo Iannone.

 

.

A lire aussi